Vivi Casa Verdi

200x115 px

 

Guarda la tv di Casa Verdi

200x115 px

 

Visita Casa Verdi

200x115 px

 

Vendite e locazioni

I bandi di vendita e gli avvisi di locazione relativi alle proprietà della Casa di Riposo per Musicisti Fondazione "Giuseppe Verdi".
Leggi

Articoli su Casa Verdi

Leggi

 

 Quartet

 

Italiano
English

 

Il giornale di Casa Verdi che ti aggiorna di tutti gli eventi, le novità  e attività  della Casa »

News

Sabato 29 e domenica 30 novembre 2014
dalle ore 10 alle ore 18
Venerdì 10 ottobre 2014, ore 11
Inaugurazione
Domenica 28 settembre 2014
dalle 10 alle 18

Link

www.villaverdi.org
Villa Verdi, S. Agata (Busseto)

www.studiverdiani.it
Istituto Nazionale di Studi Verdiani

www.socialinfo.it
Sito dedicato alle case di riposo

www.aslico.org
Associazione Lirica e Concertistica Italiana

www.bussetolive.com
Sito delle Terre Verdiane a cura
dell'Ufficio Turistico di Busseto

This div will be replaced

Primo Piano

Scegli di destinare il tuo 5 per 1000 a Casa Verdi
Scarica il volantino e scopri come destinare la quota del 5 per 1000 dell'IRPEF a sostegno dei musicisti anziani di Casa Verdi.

Sull’ali dorate: Casa Verdi e la sua storia nel libro di Daniela Rossi
da mentelocale.it. Leggi…

In a Vivid Dream, the Old Folks Home Bristles With Life
da The New York Times, 6 agosto 2013. Leggi...

La vendetta di Verdi “come fulmin scagliato da Dio”
da La Stampa, 19 agosto 2013. Leggi...

Pronto Casa Verdi?
da Classic Voice, marzo 2013. Leggi...

Leben mit Giuseppe
da Crescendo, marzo-maggio 2013. Leggi...

 

riga_grigia.png

 

“Delle mie opere, quella che mi piace di più è la Casa che ho fatto costruire a Milano per accogliervi i vecchi artisti di canto non favoriti dalla fortuna, o che non possedettero da giovani la virtù del risparmio.

Poveri e cari compagni della mia vita!

Credimi, amico, quella Casa è veramente l’opera mia più bella.”

 

Così scrive Giuseppe Verdi in una lettera all’amico Giulio Monteverde. E ancora oggi, vedendo Casa Verdi, non può stupire l’orgoglio del Maestro.

Dal 10 ottobre 1902 – quando entrano i primi ospiti – ad oggi, la Casa di Riposo Giuseppe Verdi ha accolto oltre mille persone, che nella vita si sono dedicate all’arte musicale in vario modo e che, giunti all’età della pensione, possono qui trascorre la loro vecchiaia in totale libertà e autonomia.

Non una casa di ricovero, dunque, ma di riposo dopo una vita dedicata alla musica.

 
var1: var2: var3: var4: var5: var6: